27 maggio 2000
L’Oristanese

Una grande partecipazione di pubblico ha salutato la seconda serata del ciclo di incontri organizzato presso Villa Gargantini da vin&alia. Una ottantina di curiosi e di appassionati il 27 maggio scorso ha prestato attenzione ai relatori presenti in sala – coordinati dal dottor Marco Rossi, esperto di marketing strategico che collabora con diverse aziende enogastronomiche isolane – che hanno ricordato come la Sardegna non sia solo terra di grande storia e con un patrimonio naturale da mozzare il fiato, ma sia anche un vero e proprio paradiso di profumi e sapori.
E che questa non fosse solo una tesi ma una concreta realtà lo si è potuto appurare allla fine dell’incontro, quando tutti i presenti sono stati invitati ad accomodarsi in una sala atttigua per assaggiare il mirto di Sa Bresca Dorada, l’olio extravergine d’oliva di Cosseddu, la Vernaccia di Contini, la Malvasia di Zarelli e i vini delle cantine Pala di Serdiana.
Una esperienza memorabile che hanno convinto molti appassionati ad approfittare della ghiottta occasionee a lasciare a malincuore le sale della biblioteca comunale.

sabato 27 maggio 2000, ore 20.30
L’Oristanese
una zona incontaminata della Sardegna e i suoi prodotti
incontro con le aziende Contini (Vernaccia), Cosseddu (Olio extravergine d’oliva),
Sa Bresca Dorada (Mirto), Zarelli (Malvasia) e Cantine Pala
guidato da Marco Rossi

Carlo Macchi Andrea Petrini Roberto Giuliani Luciano Pignataro Sefano Tesi Kyle Phillips Lorenzo Colombo Angelo Peretti


PROSSIMI APPUNTAMENTI