Acquavite

Nome derivante dal latino medievale (aqua vitae = acqua della vita) e genericamente assegnato a bevande fortemente alcooliche, ottenute mediante processi di distillazione  di mosti, succhi di frutta o cereali fermentati. Tra i vari tipi di acquavite si possono identificare, per esempio, le acqueviti d’uva, ottenute dalla distillazione di mosti d’uva fermentati; le acqueviti di vino, come Cognac ed Armagnac entrambe distillati dell’Ugni Blanc; le grappe  ricavate dalla distillazione delle vinacce d’uva; le acqueviti di cereali, come whisky, vodka e gin.

Carlo Macchi Andrea Petrini Roberto Giuliani Luciano Pignataro Sefano Tesi Kyle Phillips Lorenzo Colombo Angelo Peretti


PROSSIMI APPUNTAMENTI
  1. FIVI: L’OTTAVA EDIZIONE DEL MERCATO DI PIACENZA

    24 novembre 2018 - 25 novembre 2018
  2. 48 ore di Grandi Langhe

    28 gennaio 2019 - 29 gennaio 2019