Aerazione

Aerazione del mosto: tecnica utilizzata per favorire la moltiplicazione dei lieviti durante il processo di fermentazione .
Aerazione del vino: procedimento in cui il vino viene messo a contatto con l’aria. Lo scopo principale e’ quello di ossigenare il vino per favorirne il rilascio degli aromi tipici. L’operazione consiste in genere nello stappare la bottiglia qualche ora prima del consumo o nel travasare il vino in un contenitore a pancia larga (decanter o caraffa) in modo da aumentare la superficie a contatto con la l’aria ed accelerare dunque il processo di ossigenazione. Il procedimento ha anche lo scopo di eliminare piu’ rapidamente gli odori sgradevoli che si manifestano in ambiente con ridotta quantita’ di ossigeno, ovvero nei vini rossi invecchiati. Vedi anche decantazione, ossigenazione e riduzione.

Carlo Macchi Andrea Petrini Roberto Giuliani Luciano Pignataro Sefano Tesi Kyle Phillips Lorenzo Colombo Angelo Peretti


PROSSIMI APPUNTAMENTI
  1. Il vino visto da vicino

    6 ottobre 2018 - 27 ottobre 2018
  2. CHAMPAGNE IN VILLA. IL PERLAGE REALE

    22 ottobre 2018
  3. Cantine d’Italia

    25 ottobre 2018
  4. VDEWS: Villa d’Este Wine Symposium

    8 novembre 2018 - 11 novembre 2018
  5. FIVI: L’OTTAVA EDIZIONE DEL MERCATO DI PIACENZA

    24 novembre 2018 - 25 novembre 2018
  6. 48 ore di Grandi Langhe

    28 gennaio 2019 - 29 gennaio 2019