Albana

Vitigno italiano a bacca bianca diffuso in Emilia-Romagna, probabilmente sin dal tempo dei Romani; secondo alcuni, il nome deriverebbe proprio dall’appellativo latino dato all’uva. Notizie storiche più certe risalgono al XIII secolo.
Noto in alcune aree anche come Greco o Greco di Ancona, non ha comunque nulla a che vedere con il Greco di Tufo e il Greco di Bianco.
Si conoscono più di venti varietà di questo vitigno, ma il clone più famoso è probabilmente l’Albana Gentile di Bertinoro, il cui vino, secondo la leggenda, avrebbe entusiasmato a tal punto Galla Placidia (386-450 d.C.), figlia dell’imperatore Teodosio, da farle pronunciare, dopo aver assaggiato il vino da un umile coccio, la celebre frase “Non così ti si dovrebbe bere, ma berti in oro”, dando quindi origine al toponimo.
Se ne ricava un vino che può essere prodotto nelle versioni secco, dolce, spumante e passito.

Carlo Macchi Andrea Petrini Roberto Giuliani Luciano Pignataro Sefano Tesi Kyle Phillips Lorenzo Colombo Angelo Peretti


PROSSIMI APPUNTAMENTI
  1. Alto Adige in Tour

    6 ottobre 2018 - 8 ottobre 2018
  2. Bottiglie Aperte 2018

    7 ottobre 2018 - 8 ottobre 2018
  3. FIVI: L’OTTAVA EDIZIONE DEL MERCATO DI PIACENZA

    24 novembre 2018 - 25 novembre 2018