Aleatico

Vitigno a bacca rossa coltivato principalmente in Toscana, Lazio e Puglia, e’ forse una mutazione genetica del Moscato Bianco.
Chiamato nel Medioevo Livatica, oggi e’ anche denominato Agliano o Leatico. All’estero questa varieta’ e’ presente in Corsica e nelle repubbliche ex-sovietiche dell’Asia Centrale.
Il vino che si ottiene e’ un rosso dolce, morbido e fruttato.

Carlo Macchi Andrea Petrini Roberto Giuliani Luciano Pignataro Sefano Tesi Kyle Phillips Lorenzo Colombo Angelo Peretti


PROSSIMI APPUNTAMENTI
  1. Bergamo, vino en primeur

    24 maggio 2018
  2. Maremmachevini 2018

    27 maggio 2018 - 28 maggio 2018
  3. Enjoy Collio Experience: un tuffo nel cuore del Collio

    1 giugno 2018 - 3 giugno 2018
  4. Radici del Sud 2018

    5 giugno 2018 - 11 giugno 2018
  5. WineUp Expo 2018

    12 luglio 2018 - 15 luglio 2018