Citazioni

Antoine A. Cadet de Vaux

Succede qualche volta pel vino come per la fortuna, difficile da acquistare, più difficile ancora a conservare. ………… Vi è una vita animale ed una vegetale: il vino ha del pari una sua vita. Passa il vino successivamente per diverse età dell’infanzia, della giovinezza, della virilità e della vecchiaia. Ogni vino ha le sue malattie…

Antonio Machado

Ho percorso infiniti sentieri, ho navigato in centinaia di mari, abbordato mille rive, e mi sono sperduto nella foresta, nelle conigliere ardine e nelle pampas sterminate. E in ogni luogo ho visto carovane di tristezza, folle di superbi e altezzosi che si credono padreterno e sapienti perché non si abbassano a bere il vino delle…

Archiloco

Orsu’ con la coppa passa tra i banchi della nave veloce, togli i tappi agli orci capaci, e spilla il vino rosso fino alla feccia: ché non potremo stare all’asciutto durante questa veglia di guardia ……………. … perché so di Dioniso signore intonare il bel canto, il ditirambo, quando il vino mi ha folgorato la…

Aristofane

Perché, vedete, l’uomo quando beve sta bene Si arricchisce, fa migliori affari e vince le cause Fa felice se stesso e fa del bene ai suoi amici (affermazione di Demostene in una commedia dell’autore greco) ……….. Bevendo gli uomini migliorano: fanno buoni affari, vincono le cause, son felici e sostengono gli amici.

Avicena

Il vino è l’amico del savio e il nemico dell’ubriaco. E’ amaro e utile come il consiglio del filosofo, è permesso alla gente e proibito agli imbecilli. Spinge lo stupido verso le tenebre e guida il saggio verso Dio.

Banana Yoshimoto

da “Kitchen” Era ormai notte, una notte trasparente, quando cominciammo a mangiare l’enorme cena che avevo preparato. Insalata, pasticcio, stufato, crocchette, tufu fritto, verdure bollite con soia, capellini di soia con pollo, kiev, maiale in agrodolce, tortelli cinesi. Una confusione di piatti di vari Paesi ma non ci facevamo caso: occorreva molto tempo per finire…

Bernard Cornwell

Le nostre sentinelle sorvegliano i sentieri nei boschi, perciò quella notte ci eravamo permessi il lusso di un fuoco e vi arrostimmo una coppia di lepri e un capretto. Bevevamo acqua e fingevamo che fosse vino.”Falerno”, disse Galahad con aria sognante, alzando alle stelle la tazza di terraglia come se fosse una coppa d’oro. “Chi…

Bibbia

(6) Date bevande inebrianti a chi sta per perire e il vino a chi ha l’amarezza nel cuore. (7) Beva e dimentichi la sua povertà e non si ricordi più delle sue pene.

Bob Dylan

Ci deve essere una via d’uscita disse il giocoliere al ladro c’è troppa confusione, non ho sollievo. I padroni bevono il mio vino, scavano la mia terra nessuno di loro sa se ne vale la pena.

Bruno Gambacorta

Mettici il vino di mio nonno che abitava in campagna ma non era un contadino, lui e suo figlio fabbricavano tubi di cemento in vari diametri per le condotte d’acqua. Purtroppo per noi il nonno s’ostinava a fare il vino (cosa ci vuole?) comprando le uve. Ogni bottiglia una scommessa. L’assaggio e l’immancabile sentenza, preceduta…

Cantico dei Cantici

Mi siano i tuoi seni come i grappoli della vite,il profumo del tuo respiro come quello dei cedri e il tuo palato come ottimo vino che scende dritto alla mia bocca e fluisce sulle labbra e sui denti! ……………….. Più inebriante del vino è il tuo amore. ……………….. Baciami con un bacio della tua bocca,…

Carlo Innocenzo Frugoni

Questo vermiglio e liquido zampillante rubino prima che fusse vino del sole un raggio fu; raggio, che dentro un grappolo per belle vie secrete fu preso come in rete per non uscirne più. Beviamolo a queste belle arcadi pastorelle; e de’ piacer nemica lungi vada l’antica troppo austera virtù. Beviamo; e le presenti godiamo ore…

Carlo Magno

Che i torchi nelle vostre ville siano ben preparati; e a ciò provvedano i nostri funzionari, affinché nessuno si metta a pigiare coi piedi la nostra vendemmia, ma ogni cosa si faccia con pulizia e proprietà.

Catullo

Ragazzo, se versi un vino vecchio riempine i calici del più amaro, come vuole Postumia, la nostra regina ubriaca più di un acino ubriaco. E l’acqua se ne vada dove le pare a rovinare il vino, lontano, fra gli astemi: questo è vino puro. ……………….. Ieri, Licinio, per passare il tempo ci siamo divertiti a…

Cesare Pavese

Si và alla vendemmia e si mangia e si canta; e si va a spannocchiare e si balla e si beve. Si sente ragazze che ridono… …………………. Ricordo la nostra ultima cena nelle Langhe, in quel silenzio rotto solo dal canto dei grilli, tra quel paesaggio incantato, in mezzo a gente semplice, ancora primitiva. La…

Charles Baudelaire

Bisogna essere ebbri. Tutto qui: è l’unico problema. Per non sentire l’orribile peso del Tempo che vi spezza le spalle e vi piega verso terra, bisogna che v’inebriate senza tregua. Ma di cosa? Di vino, di poesia o di virtù, a piacer vostro. Ma inebriatevi. ……………. Nelle bottiglie l’anima del vino una sera cantava: “Dentro…

Charles Sheffield

La Gravitas trasudava ricchezza dagli enormi motori, a malapena collaudati, nella parte posteriore della nave, alla mezza dozzina di alloggiamenti passeggeri a prua. La suite che Louis visitò aveva bagno, idromassaggio, robomassaggiatore, salorttino, sala giochi, giardino idroponico, cucina, autochef, medicatore, armadietto dei medicinali e cantina dei vini. Nenda interruppe la sua ispezione, allungò una mano…

Christoph Baker

… il vino va bevuto in compagnia, va condiviso. La bevuta solitaria raramente dà quel sentimento di calore che viene dallo stare insieme a qualche amico, anche qualche nuovo commensale, e disquisire delle qualità di questa o quell’altra nuova bottiglia, magari lasciando che la memoria faccia riaffiorare ricordi di altri vini memorabili, assaggiati in vari…

Carlo Macchi Andrea Petrini Roberto Giuliani Luciano Pignataro Sefano Tesi Kyle Phillips Lorenzo Colombo Angelo Peretti


PROSSIMI APPUNTAMENTI
  1. WineUp Expo 2018

    19 luglio 2018 - 22 luglio 2018