La “prima” anteprima dei vini dell’Alto Adige

Alto Adige Wine Summit

Anche l’Alto Adige ha la sua anteprima.
Un’anteprima particolare, che non presentava infatti i vini d’un’unica annata, ma solamente quelli non ancora in commercio, anche se molti lo saranno tra breve.

Questo banco d’assaggio s’è tenuto venerdì 22 settembre presso il Bolzano Meeting & Event Center, annesso all’Hotel Four Points by Sheraton ed era aperto sia ad operatori che consumatori, intervenuti quest’ultimi numerosi.

I vini in anteprima:

Cinquantasei le aziende presenti con quasi centosettanta vini.
Noi ci siamo concentrati su quelli bianchi (meno d’una settantina, spumanti e passiti compresi), andando ad assaggiare presso i banchi meno affollati,  per questo motivo sono rimaste escluse aziende delle quali avremmo volentieri assaggiato i prodotti.
Ne abbiamo assaggiati una cinquantina (il tempo a disposizione e la stanchezza non ci hanno consentito d’andare oltre), saltando i Gewurztraminer e quelli dolci per non sovraccaricare il palato, l’idea era quelli di degustarli alla fine, anche se poi per i motivi appena citati non siamo riusciti a mettere in atto il proposito.

Andiamo qui ad elencarne una trentina tra quelli che maggiormente abbiamo apprezzato, anche se sappiamo di fare un torto a molti altri che avrebbero meritato d’essere menzionati.

Non menzioniamo invece i vini i cui produttori (pochi per la verità) andavano a servirci una dose “omeopatica” che a volte non riusciva a coprire profumi e gusti del precedente. Di questa pessima pratica abbiamo più volte scritto e la nostra idea rimane quella che il vino non vada certamente sprecato ma che se ne debba comunque versare un quantitativo tale da permettere a chi lo assaggia di poterlo valutare.

Tutti i vini non sono ancora in commercio, anche se alcuni lo saranno a breve, mentre per altri occorrerà avere più pazienza.

Abbiamo notato in diversi campioni l’uso del legno -piccolo a grande che sia-  adoperato però in genere con grande maestria, anche se a volte quest’utilizzo andava un poco ad omologare i vini che presentavano spesso note nocciolate, balsamiche e di legno dolce.

Eccovi quindi quant’abbiamo assaggiato, in ordine di preferenza:

Kellerei Terlan
Alto Adige Terlano “Nova Domus” Riserva 2015 (in commercio da ottobre 2017)
60% pinot bianco, 30% chardonnay, 10% sauvignon blanc: Il colore è paglierino luminoso; al naso -elegante e di discreta intensità- presenta accenni di pompelmo. Dotato di buona struttura, con sentori di pesca gialla ed accenni aromatici, lunghissima la sua persistenza.

Weingut Pacherhof
Vigneti delle dolomiti Igt “Private Cuvée Andreas Huber” 2015 (in commercio a fine settembre 2017)
Riesling, kerner e sylvaner per questo vino dal color verdolino luminoso. Intenso al naso, minerale, presenta note affumicate ed accenni d’agrumi. Fresco alla bocca, sapido, verticale, elegante, agrumato, dalla lunga persistenza.

Girlan
Alto Adige Cuvée Bianco Riserva “Flora” 2015 (in commercio da dicembre 2017)
Frutto di uve chardonnay, pinot bianco e sauvignon questo vini si presenta con un color tra il paglierino ed il verdolino scarico, luminoso. Di discreta intensità olfattiva e buona eleganza, propone al naso note fumé ed accenni d’agrumi. Elegante, strutturato, sapido e fresco, piacevolmente nocciolato e con leggere note d’agrumi, buona la sua persistenza.

Kellerei Tramin
Alto Adige Pinot grigio “Unterebner” 2016 (in commercio da dicembre 2017)
Color verdolino luminoso. Buona l’intensità olfattiva, si percepiscono sentori d’agrumi maturi. Buone sia la struttura che l’eleganza, morbido, frutto giallo (pesca matura) lunga la persistenza.

Girlan
Alto Adige Pinot Bianco Riserva “Flora” 2015 (in commercio da dicembre 2017)
Color verdolino scarico, luminoso, di media intensità olfattiva, presenta sentori di pesca bianca matura ed accenni affumicati. Dotato di buona struttura e bella vena acida, con accenni nocciolati e lunga persistenza.

Landesweingut Laimburg
Alto Adige Kerner Riserva “Auròna” 2014 (in commercio da giugno 2018)
Dal color giallo intenso, quasi oro antico. Bel naso, elegante, aromatico, con sentori d’arancio candito. Di buona struttura, ritroviamo alla bocca le note d’agrumi canditi oltre ad accenni di pasticceria, lunga la sua persistenza.

Arunda Sektkellerei
Spumante Metodo Classico “Phineas” VSQ (in commercio da ottobre 2017)
Uno spumante molto curioso ed interessante prodotto con uve chardonnay, pinot bianco e assyrtiko dell’annata 2010.
Il colore è paglierino, intenso al naso, con sentori di buccia di mela. Decisa l’effervescenza al palato, fresco, minerale, fruttato (mela soprattutto) lunga la persistenza.

Gump Hof, Markus Prackwieser
Alto Adige Pinot bianco Riserva “Reinassance” 2014 (in commercio da ottobre 2017)
Color paglierino-verdolino, bel naso, elegante, pulito, leggermente nocciolato e son note di frutto giallo. Di buona struttura, elegante, piacevolmente nocciolato e dalla lunga persistenza. Notevole.

Weingut Baron Longo
Alto Adige Cuvée “Liebensteinn” 2016 (pinot bianco e chardonnay, in commercio da ottobre 2017)
Color paglierino luminoso, intenso e pulito al naso, di buona eleganza, con sentori di pesca gialla. Discreta la sua struttura, morbido, pesca gialla, note vanigliate e nocciolate, legno ben integrato, lunga la persistenza.

Kellerei Bozen
Alto Adige Chardonnay Riserva 2015 (in commercio da ottobre 2017)
Color paglierino scarico, luminoso, bel naso, pulito, con sentori nocciolati. Dotato di buona struttura, con un bel frutto giallo maturo (pesca gialla) e accenni nocciolati, lunga la persistenza.

Muri-Gries – Weingut/Klosterkellerei
Alto Adige Terlano Pinot bianco Riserva “Abtei Muri” 2015 2015 (in commercio da novembre 2017)
Paglierino-verdolino luminoso. Intenso e pulito al naso, elegante, sentori di pesca bianca. Fresco al palato, minerale, elegante, fruttato, accenni di legno dolce e note nocciolate, lunga la persistenza.

Nals Margreid
Alto Adige Pinot bianco “Sirmian” 2016 (in commercio da ottobre 2017)
Color paglierino luminoso. Pulito al naso, fresco, elegante, delicato, fruttato (pesca bianca). Le spesse senzazioni le ritroviamo alla bocca (freschezza, pulizia, pesca bianca) unite ad una bella vena acida e ad una buona persistenza.

Alois Lageder
Vigneti delle dolomiti Igt “Casón” 2015 (in commercio da novembre 2017)
Curioso blend di viognier e petit manseng dal color giallo-paglierino luminoso. Buona la sua intensità olfattiva, come pure l’eleganza, sentori agrumati e note di legno dolce. Fresco alla bocca, di buona struttura, presenta note d’agrumi canditi ed una lunga persistenza.

Manincor
Alto Adige Sauvignon “Lieben Aich” 2016 (in commercio da gennaio 2018)
Color paglierino-verdolino, intenso al naso dove presenta sentori di frutta tropicale e pompelmo. Fresco, decisamente sapido, agrumato (di nuovo il pompelmo) sentori di pesca bianca, lunga la persistenza.

Weingut Niklas
Alto Adige Pinot bianco Riserva “Klaser” 2015 (in commercio dalla primavera 2018)
Color giallo dorato luminoso, di buona intensità. Bel naso, elegante, frutta gialla matura (pesca), note tropicali e leggeri accenni affumicati. Di buona struttura, morbido, sapido, vi ritroviamo la pesca gialla e la frutta tropicale unite a leggere note nocciolate, lunga la persistenza.

Gump Hof, Markus Prackwieser
Alto Adige Sauvignon Riserva “Reinassance” 2014 (in commercio da ottobre 2017)
Color verdolino luminoso, intenso al naso, presenta le tipiche note varietali (sedano e pompelmo) senza gli eccessi del vitigno. Fresco alla bocca, piacevolmente varietale (sedano), con bella vena acida e lunga persistenza. Elegante.

Tiefenbrunner
Alto Adige Müller-Thurgau “Feldmarschall von Fenner” 2016 (in commercio da maggio 2018)
Color giallo-paglierino luminoso, intenso al naso, con accenni aromatici e di legno dolce. Buona la struttura, sentori di pesca gialla e note aromatiche, lunga la persistenza.

Nals Margreid
Alto Adige Sauvignon “Mantele” 2016 (in commercio da ottobre 2017)
Verdolino-paglierino. Varietale! Sedano, foglia di pomodoro, foglia di fico, pulito e di buona intensità olfattiva. Fresco e sapido, con bella vena acida e lunga persistenza, sentori di pompelmo.

Weingut Spitalerhof
Grüner Veltliner “Muga Selection” 2016 (in commercio da novembre 2017)
Verdolino luminoso. Intenso al naso, con accenni tostato-affumicati e note d’agrumi canditi. Buona la struttura, morbido, tornano i sentori di canditi uniti a note di pasticceria e leggeri accenni affumicati, buona la persistenza.

Girlan
Alto Adige Sauvignon “Flora” 2016  (in commercio da dicembre 2017)
Dal color verdolino scarico, luminoso, pulito al naso, discretamente intenso, tipico, con sentori di pompelmo e melone. Intenso e fresco alla bocca, agrumato, buona la sua persistenza.

Kellerei Terlan
Alto Adige Terlano Pinot bianco Riserva “Vorberg” 2015 (in commercio da ottobre 2017)
Giallo paglierino luminoso di buona intensità. Bel naso, fresco, pulito, elegante, agrumato. Fresco alla bocca, elegante, minerale, con accenni nocciolati e buona persistenza.

Tiefenbrunner
Alto Adige Sauvignon Riserva “Rachtl” 2015 (in commercio da maggio 2018)
Color paglierino luminoso, varietale, con sentori di sedano, foglia di pomodoro e pompelmo. Fresco alla bocca, pulito, vi ritroviamo le note varietali, buona la persistenza.

Kellerei Meran
Alto Adige Pinot bianco “Tyrol” 2016 (in commercio da ottobre 2017)
Color giallo-paglierino di discreta intensità. Non molto varietale (perlomeno non emergono in maniera decisa le tipiche note vegetali) mediamente intenso, con accenni di pompelmo. Discretamente strutturato, fresco, con bella vena acida, al palato si colgono maggiormente le note tipiche del vitigno, sedano e pompelmo in primis, buona la sua persistenza.

Nals Margreid
Alto Adige Pinot grigio “Punggl” 2016 (in commercio da dicembre 2017)
Paglierino luminoso, pulito al naso, di buona intensità ed eleganza, pesca gialla. Strutturato, fresco ed intenso, vi ritroviamo la pesca gialla, buona la persistenza.

Cantina Roeno – Von Blumen
Alto Adige Sauvignon “Flowers” 2015 (in commercio da ottobre 2017)
Dal color verdolino scarico, luminoso, intenso al naso, tipico, vegetale, presenta sentori di foglia di fico, sedano, foglia di pomodoro e note di pompelmo. Di buona struttura, fresco, con bella vena acida e tipiche note varietali, buona la persistenza.

Kellerei Tramin
Alto Adige Bianco “Stoan” 2016 (in commercio da dicembre 2017)
Chardonnay 65%, sauvignon 20%, pinot bianco10%, gewürztraminer 5%: Color verdolino luminoso, intenso ed elegante al naso dove si colgono note d’agrumi canditi. Di buona struttura, elegante, agrumato, con note aromatiche e lunga persistenza. Chiude leggermente amarognolo.

Malojer Gummerhof
Alto Adige Cuvée Bianco “Bautzanum” 2016 (in commercio da ottobre 2017)
Blend di chardonnay, pinot bianco e sauvignon, dal color verdolino luminoso. Intenso e fresco al naso, pulito, presenta sentori di canditi ed accenni aromatici. Fresco alla bocca, con pesca gialla ed arancio maturo in evidenza, note aromatiche e lunga persistenza.

Nals Margreid
Alto Adige Chardonnay Riserva “Baron Salvadori” 2015 (in commercio da ottobre 2017)
Paglierino luminoso di discreta intensità, al maso presenta accenni balsamici e note nocciolate e di legno dolce. Dotato di buona struttura, fresco, con bella vena acida, si colgono frutta bianca e nocciole tostate, chiude leggermente amarognolo con buona persistenza.

Bergkellerei Passeier
Bianco “Giovo” 2016 (in commercio da ottobre 2017)
Non abbiamo alcuna informazione in merito a questo vino dal color verdolino scarico, luminoso. Bel naso, intenso ed elegante, agrumato, vanigliato, con accenni aromatici. Dotato di buona struttura, sapido e fresco, con leggeri accenni di legno dolce, buona la sua persistenza.

Ritterhof Weingut
Alto Adige Pinot grigio “Opes” 2016 (in commercio da maggio 2018)
Color verdolino luminoso di buona intensità. Intenso al naso dove si colgono sentori di pesca gialla e frutta sciroppata. Fresco alla bocca , fruttato (pesca sciroppata) di buona struttura e discreta persistenza.

Weingut Eichenstein
Alto Adige Riesling 2016 (in commercio da aprile 2018)
Color paglierino scarico, luminoso, Intenso al naso, pulito, con sentori di pompelmo e leggere note d’idrocarburi. Di media struttura, fresco, citrino, con spiccata vena acida e lunga persistenza.
Lorenzo Colombo

 

 

 

Carlo Macchi Andrea Petrini Roberto Giuliani Luciano Pignataro Sefano Tesi Kyle Phillips Lorenzo Colombo Angelo Peretti


PROSSIMI APPUNTAMENTI
  1. Cantine d’Italia

    24 ottobre 2017
  2. Trent’anni trentini. Buon compleanno Vignaioli!

    3 novembre 2017 - 5 novembre 2017
  3. GUSTUS: Vini e sapori dei Colli Berici

    4 novembre 2017 - 6 novembre 2017
  4. Merano Wine Festival

    10 novembre 2017 - 14 novembre 2017
  5. Diventare Assaggiatore di Vino è facile

    16 novembre 2017
  6. Durello & Friends

    17 novembre 2017 - 19 novembre 2017
  7. “Enologica”, il Salone del vino e del prodotto tipico dell’Emilia Romagna

    18 novembre 2017 - 20 novembre 2017
  8. BaroloBrunello e il gioco del vino

    18 novembre 2017 - 19 novembre 2017
  9. LA SETTIMA EDIZIONE DEL MERCATO DEI VIGNAIOLI INDIPENDENTI

    25 novembre 2017 - 26 novembre 2017
  10. Radici del Sud

    27 novembre 2017