La quinta cena di vinealia: la cucina povera lombarda

Il tema che è stato svolto “su misura” per gli amici di vinealia da Emanuele Bellan è stato sicuramente intrigante e l’incontro con la cucina povera lombarda ha soddisfatto i partecipanti. A dire il vero di “povero” c’è stata solo una sorta di “ispirazione”, il riferimento a dei piatti che possiamo definire storici, ma questo appuntamento con “LE CENE DI VINEALIA.ORG” è stato davvero piacevole, ricco, goloso.
Martedì 4 maggio 2004 a Pogliano Milanese, al Ristorante L’oca giuliva, ci siamo seduti attorno al tavolo e abbiamo dato fondo al menù:

Terrina di nervetti al balsamico con gambero di fiume in farina fioretto
Franciacorta Sàten Docg 2000, Contadi Castaldi (Adro, Brescia) – magnum

Anguilla marinata in insalata di frutta e verdura
Valtellina Superiore Grumello “Rocca de Piro” Doc 1994, Cantina Ar.Pe.Pe (Sondrio)

Strudel ripieno di riso con le rane e salsa alle ortiche
Oltrepò Pavese Barbera Doc “Donna Clarizia” 2000, Caseo (Canevino, Pavia)

Stinco brasato come l’ossobuco in gremolada con tortino ai cereali e sformato delle sue verdure
Valtellina Sforzato “Canua” Doc 1996, Sertoli Salis (Tirano, Sondrio)

Millefoglie al quartirolo di Abbiategrasso con salsa alla zucca
e
piccola pasticceria
Valcalepio Moscato passito Doc 2000, Cantina sociale bergamasca (San Paolo d’Argon, Bergamo).

Particolarmente azzeccato l’abbinamento dello stinco e del “Canua” che è apparso in ottima forma. L’abbinamento secondo classificato è stato l’antipasto, una golosa terrina di nervetti che ha accompagnato degnamente quello che è senz’altro stato uno dei vini più apprezzati della serata, ovvero il Franciacorta Sàten Docg 2000 di Contadi Castaldi.

Non aggiungiamo altro perché, come sapete, non amiamo parlare troppo delle nostre iniziative. Ci limitiamo a darvi appuntamento alla prossima cena…

Carlo Macchi Andrea Petrini Roberto Giuliani Luciano Pignataro Sefano Tesi Kyle Phillips Lorenzo Colombo Angelo Peretti


PROSSIMI APPUNTAMENTI
  1. FIVI: L’OTTAVA EDIZIONE DEL MERCATO DI PIACENZA

    24 novembre 2018 - 25 novembre 2018
  2. 48 ore di Grandi Langhe

    28 gennaio 2019 - 29 gennaio 2019