Le Terre di Marengo wine bar

Le terre di Marengo wine bar
Via Gorizia, 34 – Milano
telefono 02 8372408

apertura: tutti i giorni dalle 6 alle 20, esclusa la domenica
particolarità: piccole produzioni e prezzi contenuti

Là dove si incontrano i Navigli, quello Pavese e quello di Abbiategrasso, all’angolo della Darsena campeggia stoicamente su una vetrina la scritta “Le Terre di Marengo”. Se la definizione di wine bar è quella di un luogo dove si consuma vino come “al bar”, questo è il wine bar per antonomasia e infatti il locale, nato nel 1972, è stato trasformato nel 1983 ed è stato giudicato tra i primi dieci “bar del vino” in Italia.
Ma non sono numerosi i locali che limitano il servizio alla sola degustazione perché – come dice Renato Bisio, titolare de “Le Terre di Marengo” – “il vino da solo fa fatica a pagarsi”. Questo wine bar offre anche un servizio di caffeteria e per questo apre prestissimo alla mattina, per dare la possibilità di gustare una brioche e un capuccino quando le nebbie dei Navigli sono ancora basse.
Data la ristrettezza del locale si beve in piedi, ma la caratteristica principale è la possibilità di assaggiare e di acquistare oltre tutti i grandi vini, le piccole produzioni specialmente del Piemonte, da cui proviene il titolare. Le degustazioni di vini possono essere accompagnate da crostini, brus (crema di formaggio piemontese) o anche formaggi erborinati.
“Sono molto soddisfatto – afferma Renato Bisio – per il riscontro e l’affluenza di pubblico di questi ultimi anni, sembra che la gente abbia riscoperto il gusto di bere vino buono, sarà anche per i prezzi contenuti al calice (3mila lire per Dolcetto, Barbera e Gavi), ma anche l’anziano che una volta sorbiva il bianchino oggi vuole conoscere vini di qualità e berli nel bicchiere giusto”.

guido montaldo

Carlo Macchi Andrea Petrini Roberto Giuliani Luciano Pignataro Sefano Tesi Kyle Phillips Lorenzo Colombo Angelo Peretti


PROSSIMI APPUNTAMENTI