VINerdì IGP: Borgogno

Avete presente quando nei libri sulla degustazione dei vini si parla di goudron? È l’odore di catrame che accade di trovare in certi rossi invecchiati. Qui c’era, l’asfalto, ma con delicatezza, com’era acquarellato il sentore di fruttino e di cacao e menta e origano. Persino la presenza tannica era misurata.

Barolo Riserva 1967 Borgogno

Angelo Peretti


Pubblicato in contemporanea su:

Alta Fedeltà
Internet Gourmet
Lavinium
Luciano Pignataro Wine Blog
Percorsi di Vino
Vinealia
WineSurf

Carlo Macchi Andrea Petrini Roberto Giuliani Luciano Pignataro Sefano Tesi Kyle Phillips Lorenzo Colombo Angelo Peretti


PROSSIMI APPUNTAMENTI
  1. Il vino della montagna va in città

    28 luglio 2017 @ 19:00 - 23:00
  2. Autochtona 2017

    16 ottobre 2017 - 17 ottobre 2017
  3. LA SETTIMA EDIZIONE DEL MERCATO DEI VIGNAIOLI INDIPENDENTI

    25 novembre 2017 - 26 novembre 2017