VINerdì IGP: Tenuta del Buonamico

Toscana IGT Vasario 2015

Per me che amo il pinot bianco il Vasario è stato un mito, perché mostrava come questo vitigno potesse fare grandi cose anche in Toscana. Poi c’è stato un periodo in cui il legno era predominante,  ma eccolo tornato ai suoi livelli. Naso dove la pesca bianca comanda, grassottello ma molto fine, lunghissimo.
Carlo Macchi

http://www.buonamico.it/


Pubblicato in contemporanea su:

Alta Fedeltà
Internet Gourmet
Lavinium
Luciano Pignataro Wine Blog
Percorsi di Vino
Vinealia
WineSurf

Carlo Macchi Andrea Petrini Roberto Giuliani Luciano Pignataro Sefano Tesi Kyle Phillips Lorenzo Colombo Angelo Peretti


PROSSIMI APPUNTAMENTI
  1. Il vino della montagna va in città

    28 luglio 2017 @ 19:00 - 23:00
  2. Autochtona 2017

    16 ottobre 2017 - 17 ottobre 2017
  3. LA SETTIMA EDIZIONE DEL MERCATO DEI VIGNAIOLI INDIPENDENTI

    25 novembre 2017 - 26 novembre 2017